• Astrobiografie

    Astrobiografia di Émile Zola

    Émile Zola, nasce il 2 aprile del 1840 a Parigi, sotto il segno impetuoso dell’Ariete, con Ascendente nell’avventuroso segno del Sagittario e una Luna nel segno dell’Ariete.

    E sul finire di questo giovedì 2 aprile, vi proponiamo una nuova biografia astrologica firmata dalla bravissima Loredana Galiano.

    Buon ascolto!

    A cura di Chiara Pugliese Musica: www.bensound.com Per contattarci: info@radioblognews.it

    emile zola
  • Consigli di lettura,  Voce dello scrittore

    “Come un ramo secco” di Eugenia Di Guglielmo

    Per otto giorni, immerse nel Tirreno, tre barche a vela navigano in flottiglia. Sullo sfondo l’arcipelago toscano, ricco di storia e di bellezza. La storia si apre con la scena finale, l’ottavo giorno: c’è un corpo in mare, l’identità è ancora ignota. Da lì si riavvolge il nastro della narrazione e, giorno dopo giorno, si delineano i personaggi e gli equipaggi. Le vicende si intrecciano con vivacità e fanno riemergere un vissuto intenso: il velo d’ombra che avvolge alcuni episodi dona alla situazione le sfumature di un thriller psicologico. Protagonista è Carola, giovane scrittrice, alla ricerca dell’ispirazione oltre che di una serenità interiore, difficile da raggiungere. Intorno a lei tante altre storie umane, ironiche e leggere, emozionanti e drammatiche.

    Un’altra affascinante pubblicazione delle Edizioni Scatole Parlanti: “Come un ramo secco” di Eugenia Di Guglielmo.

    Buon ascolto!

    A cura di Chiara Pugliese Musica: www.incompetech.com Per contattarci: info@radioblognews.it

    cover come un ramo secco
  • Case editrici,  Consigli di lettura,  News

    Libreria Piccoli Labirinti di Parma

    Come promesso vi presentiamo una libreria!

    La libreria Piccoli Labirinti di Parma. A raccontarcene la storia è Francesca Ciani che assieme a Ernesto Tirri porta avanti questa splendida avventura.

    Francesca ci consiglia anche la lettura di 2 libri:

    Psicologia dell’emergenza di Marta Viappiani edito da Tangram Edizioni

    Giro di Vita di Alessio RegaEdizioni Les Flaneurs

    Buon ascolto!

    A cura di Chiara Pugliese Musica: www.incompetech.com Per contattarci: info@radioblognews.it

    logo libreria piccoli labirinti
  • Consigli di lettura,  News,  Reading

    Gianni Rodari si racconta con le parole di Gordiano Lupi

    Gordiano Lupi “presta” le sue parole a Gianni Rodari per condurci in questo breve e appassionante viaggio nella vita dello scrittore.

    È difficile fare

    le cose difficili:

    parlare al sordo

    mostrare la rosa al cieco.

    Bambini, imparate

    a fare le cose difficili:

    dare la mano al cieco,

    cantare per il sordo,

    liberare gli schiavi che si credono liberi.

    Ad accompagnare la vostra fantasia una nuova illustrazione della nostra Eva Pratesi!

    Buon ascolto!

    A cura di Chiara Pugliese Musica: www.incompetech.com Per contattarci: info@radioblognews.it

    gianni rodari
  • Voce dello scrittore

    “Il prigioniero del Sultana” di Cristiano Pedrini

    “Questo romanzo prende spunto da una storia vera, l’affondamento del battello Sultana che navigava lungo il Mississipi. Questo battello cola a picco nel 1865 portandosi con sé più di 2200 persone. Il battello era carico di prigionieri di guerra ( la guerra di secessione era terminata da poco) e a quel tempo molti battelli venivano requisiti per il trasporto di questi prigionieri che tornavano a casa”.

    Di nuovo ospite di Radio Blog News, Cristiano Pedrini ci parla del suo nuovo romanzo “Il prigioniero del Sultana”.

    Buon ascolto!

    A cura di Chiara Pugliese Musica: www.incompetech.com Per contattarci:info@radioblognews.it

    cover il prigioniero del Sultana
  • Voce dello scrittore

    “Colpa libera tutti” di Lucio Magherini

    Un noir dove passato e presente si mescolano.

    Il destino di Francesco, rimasto sospeso per anni nel limbo inconsapevole del coma, non si è ancora compiuto. Il risveglio lo riporta inesorabilmente a quella provincia dimenticata da Dio da cui aveva tentato di emanciparsi. I suoi vecchi amici sono ancora lì ad attenderlo, mossi dalla compassione per il prezzo che ha dovuto pagare di fronte alla comune ambizione.

    Nel trovarsi di nuovo con loro, la sua mente non riuscirà ad arginare il senso di colpa che lo riporta a Luca, l’amico morto in circostanze misteriose. La gita al Casale in cui si sono rifugiati Stefano, il vecchio leader, e la compagna Viola, lo riporterà ai fatti che ne hanno segnato la sorte, seguendo i passi già tracciati da una specie di fantasma interiore che lo condurrà a provare la stessa rabbia e la stessa paura di Luca.

    Dalla viva voce di Lucio Magherini ascoltate la sua presentazione di “Colpa libera tutti” edito da Scatole Parlanti.

    Buon ascolto!

    A cura di Chiara Pugliese Musica: www.bensound.com Per contattarci: info@radioblognews.it

    colpa libera tutti cover
  • Recensioni

    “Confessioni di un clochard” di Jorge Vivanco

    I mendicanti della città di Quito sono scomparsi. E’ successo tutto in una notte, all’improvviso. La loro scomparsa ha liberato le strade della capitale ecuadoregna dai loro corpi malconci, dalle loro luride vesti e dalle loro implorazioni di carità.

    Vi presentiamo adesso su Radio Blog News una nuova pubblicazione di Edizioni FogliodiVia, si tratta di “Confessioni di un clochard”, il primo libro dello scrittore ecuadoregno Jorge Vivanco tradotto in Italia da Erika Casali.

    Buon ascolto!

    Voce: Chiara Pugliese Musica: www.incomptech.com Per contattarci: info@radioblognews.it

    cover di confessioni di un clochard
  • Voce dello scrittore

    “I fuochi di Sant’Elmo” di Claudia Caredda

    Emozionata ed emozionante la voce della cagliaritana Claudia Caredda, al suo esordio nella narrativa, che ci racconta “I fuochi di Sant’Elmo“, uscito per le edizioni ” Scatole Parlanti“.

    E’ un romanzo di formazione che indaga la complessità delle relazioni umane attraverso la storia di Emanuele che, dopo una tragedia familiare, nei primi anni Settanta, lascia Perugia e parte alla scoperta del mondo. Anche lui a suo modo vivrà metaforicamente i suoi “fuochi di Sant’Elmo”, bagliori bianco-bluastri dovuti alla ionizzazione dell’aria, che si manifestano in mare aperto e colpiscono gli alberi delle navi durante i temporali. Nel corso dei secoli i marinai hanno pensato che quei fulmini fossero di buon auspicio, perché li identificavano come la presenza del loro santo protettore, Sant’Elmo (o Sant’Erasmo). Simbolicamente, anche per Emanuele, diventano la capacità dell’uomo di avere fiducia e di costruirsi una speranza anche nel momento di maggiore difficoltà e dolore.

    Buon ascolto!

    Musica: www.incompetech.com – Per contattarci: info@radioblognews.it

    cover "I fuochi di Sant'Elmo"
  • Reading

    “La scoperta della Maremma” di Antonio Valentino Simoncelli

    Siete mai stati in Maremma? Se ancora l’esperienza di questa ruvida e meravigliosa terra sospesa, tra cielo, mare e colline mancasse al vostro appello, vi presentiamo un libro che potrebbe fare al caso vostro e vi aiuterà ad entrare nell’atmosfera giusta per visitarla.

    Lo scrittore è Antonio Valentino Simoncelli definito a buon diritto un vero e proprio “ricercatore di memoria e di passione” che, sia per lavoro che per interesse personale, ha dedicato ben nove pubblicazioni alle campagne toscane del Novecento ( questa è appunto la nona uscita per Innocenti Editore). La prefazione del libro che vi leggiamo oggi è scritta da Rossano Marzocchi.

    E dunque lasciatevi travolgere da questo piccolo viaggio parlato nella terra maremmana!

    Buon ascolto!

    Voce:Chiara Pugliese Musica: www.incompetech.com Per contattarci: info@radioblognews.it

    cover LA scoperta della MAremma
  • Reading

    “Incontri all’angolo di un mattino” di Lia Migale

    “Sì, ho ritrovato la lettera. Anzi devo dire che l’ho semplicemente trovata, non la stavo cercando. Non ricordavo di averla, forse non ricordavo nemmeno di averla mai ricevuta. L’ho trovata in mezzo a vecchi quaderni nella casa che era stata dei miei genitori. Era una breve lettera scritta su di un foglio di carta velina, vergata a mano dalla mia amica Gioia. Era stata scritta nel 1968, era marzo. Poche parole dettate dall’urgenza, quella di dire in fretta perché da oggi in poi il tempo correrà più velocemente e bisogna dire quello che accade e l’amore che ci lega. Bisogna sempre dire del legame che ci permette di correre”.

    Estratto dal libro di Lia Migale “Incontri all’angolo di un mattino” edito da La Lepre Edizioni. Il romanzo ritrae la generazione degli anni Settanta prima e dopo quel decennio e dietro i nomi dei vari personaggi si celano veri protagonisti di quell’epoca.

    Buon ascolto!

    Voce: Chiara Pugliese – Musica: www.incompetech.com – Per contattarci: info@radioblognews.it

    cover incontri all'angolo di un mattino