Reading

“Società civile” di Marco Freccero

Chiude gli occhi non appena il pianto di Davide le aggredisce le orecchie;stringe le mani attorno al bordo del lavabo.Quando li riapre dopo qualche istante,nello specchio del bagno ritrova il proprio volto magro,appesantito dalla stanchezza.Lo sguardo brilla;nonostante le lacrime e gli anni conserva lo stupore luminoso di una volta.

Con immenso piacere torniamo ad occuparci di uno scrittore già ospite di Radio Blog News, Marco Freccero e lo facciamo con la lettura del racconto “Società civile” tratto dalla sua raccolta ” Non hai mai capito niente”.

Buon ascolto!

Voce: Chiara Pugliese

Musica:Incompetch

Cover Freccero

Please follow and like us:
Facebook
Twitter
Follow by Email

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.