Voce dello scrittore

“La scommessa dell’arte” di Walter Festuccia

Chi ha detto o chi pensa che l’arte sia appannaggio solo di pochi eletti, si sbaglia di grosso!

Amare l’arte significa provare emozioni di fronte ad un’opera, qualunque tipo di emozione, cercare di capire cosa il pittore abbia voluto trasmettere all’osservatore, entrare in qualche modo in sintonia con l’artista e magari, come Walter Festuccia, trasmettere agli altri le sensazioni che si provano davanti a un dipinto.

Con il suo simpaticissimo dialetto romanesco a cui non intende assolutamente rinunciare, Walter, nel suo libro da poco pubblicato “La scommessa dell’arte”, ci racconta a modo suo, con ironia e passione, le grandi opere d’arte.

Lo fa in un bar virtuale, scegliendo come interlocutori immaginari avventori occasionali che accettano di perdere pochi minuti del loro tempo per farsi raccontare  un quadro famoso. Oggi vi facciamo ascoltare la “versione di Walter” del quadro “Le muse inquietanti” di Giorgio De Chirico, realizzato tra il 1917 e il 1919, ed alla fine ci renderemo conto che, pur se ridendo e scherzando, abbiamo anche imparato e capito qualcosa in più.

Scommettiamo?

Buon ascolto!

A cura di Chiara Pugliese

Musica: www.bensound.com

cover "La scommessa dell'arte" di Walter Festuccia
Please follow and like us:
Facebook
Twitter
Follow by Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.