Audiorecensioni

“La memoria della cenere” di Chiara Marchelli

Sono fasulle le storie di chi va via e dopo anni torna e si dice felice. Meglio lontani, a struggerci per qualcosa che si è lasciato indietro, che stranieri a casa propria. Non saremo mai completamente parte del luogo verso cui andiamo, ma non saremo mai più parte intima e incontaminata di quello che abbiamo lasciato. Il peccato originale, l’innocenza perduta: l’irreparabile. Per sempre separati, per sempre altrove. Siamo partiti, diventati un’altra cosa.

Dal blog LeggIndipendente una nuova recensione scritta da Virginia Villa. Oggi vi parliamo de “La memoria della cenere” di Chiara Marchelli – NN Editore.

Buon ascolto!

Lettura di Chiara Pugliese

Musica: Incompetech

Copertina  de "La memoria della cenere"
Please follow and like us:

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.