Voce dello scrittore

“La Calabria e una pagina” di Fabio Strinati

E’ pura poesia quella che ci propone Fabio Strinati. Poesia fatta di contemplazione, di passione, dove l’amore per la natura, per la terra fruttifera, da curare, da rispettare, è pari all’amore per l’uomo, per la libertà.

Ed è per questo che lui, in un volo d’ali plananti senza sosta, senza fermarsi mai, ci porta a osservare, ad ammirare questa terra in tutta la magnificenza della sua bellezza. C’è tutto nella sua poesia: il desiderio di fermarsi “Alla sorgente, per bere ogni sillaba come se fosse l’ultima” cercando frescura all’ombra del “pino loricato del Pollino” o i “Fuochi caldi che osservano la rupe di Tropea” e “Il freddo canto dei pianti scampati ai dissennati abissi, parole sperdute nel vuoto”.

La voce di Fabio Strinati, autore del testo “La Calabria e una pagina” edito da Meligrana Editore, ci racconta la sua poetica.

Buon ascolto!

A cura di Chiara Pugliese Musica: www.incompetech.com Per contattarci: info@radioblognews.it

cover La Calabria e una pagina
Please follow and like us:
Facebook
Twitter
Follow by Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.