Reading

“Incontri all’angolo di un mattino” di Lia Migale

“Sì, ho ritrovato la lettera. Anzi devo dire che l’ho semplicemente trovata, non la stavo cercando. Non ricordavo di averla, forse non ricordavo nemmeno di averla mai ricevuta. L’ho trovata in mezzo a vecchi quaderni nella casa che era stata dei miei genitori. Era una breve lettera scritta su di un foglio di carta velina, vergata a mano dalla mia amica Gioia. Era stata scritta nel 1968, era marzo. Poche parole dettate dall’urgenza, quella di dire in fretta perché da oggi in poi il tempo correrà più velocemente e bisogna dire quello che accade e l’amore che ci lega. Bisogna sempre dire del legame che ci permette di correre”.

Estratto dal libro di Lia Migale “Incontri all’angolo di un mattino” edito da La Lepre Edizioni. Il romanzo ritrae la generazione degli anni Settanta prima e dopo quel decennio e dietro i nomi dei vari personaggi si celano veri protagonisti di quell’epoca.

Buon ascolto!

Voce: Chiara Pugliese – Musica: www.incompetech.com – Per contattarci: info@radioblognews.it

cover incontri all'angolo di un mattino
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.