Recensioni

Genius Familiaris, Genius Loci, Eggregori e Forme Pensiero di Alessandro Orlandi

Vi sono presenze incorporee e situazioni imponderabili, che ciascuno di noi riconosce come parte integrante della propria intimità. Rientrano di solito in una sfera profonda e non condivisibile: la percezione emotiva della presenza protettrice di un defunto ne è un esempio. Eppure bisogna
riconoscere che si tratta di fenomeni condivisi – per quanto ci è dato sapere – dall’intero genere umano.
Tali presenze affondano le proprie radici nei primordi dell’umanità, ben oltre la sua caduca memoria.
Lo scritto di Orlandi getta luce proprio su quelle origini lontane, sul loro rapporto con le granditradizioni spirituali dell’umanità e sulla trasmissione iniziatica.

Preceduta dalla lettura di un estratto del “mito di Er” – Libro X della “Repubblica” di Platone, vi proponiamo oggi l’ascolto della recensione del libro di Alessandro OrlandiGenius Familiaris, Genius Loci, Eggregori e Forme Pensiero” edito da “Stamperia del Valentino”.

Buon ascolto!

Voce: Chiara Pugliese – Musica: Bensound/Incompetech

copertina Genius loci
Please follow and like us:
Facebook
Twitter
Follow by Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.