Recensioni

Libri pubblicati, libri letti, libri raccontati e soprattutto libri recensiti. Qui troverete le audio recensioni di ultime uscite letterarie o di classici, estrapolate dai principali blog letterari. Sei una blogger o un'appassionata di lettura e vuoi far leggere la tua recensione a Radio Blog News? Inviacela indicando nome, cognome ed eventuali riferimenti del tuo blog e daremo voce alle tue parole!

  • Recensioni

    Genius Familiaris, Genius Loci, Eggregori e Forme Pensiero di Alessandro Orlandi

    Vi sono presenze incorporee e situazioni imponderabili, che ciascuno di noi riconosce come parte integrante della propria intimità. Rientrano di solito in una sfera profonda e non condivisibile: la percezione emotiva della presenza protettrice di un defunto ne è un esempio. Eppure bisogna
    riconoscere che si tratta di fenomeni condivisi – per quanto ci è dato sapere – dall’intero genere umano.
    Tali presenze affondano le proprie radici nei primordi dell’umanità, ben oltre la sua caduca memoria.
    Lo scritto di Orlandi getta luce proprio su quelle origini lontane, sul loro rapporto con le granditradizioni spirituali dell’umanità e sulla trasmissione iniziatica.

    Preceduta dalla lettura di un estratto del “mito di Er” – Libro X della “Repubblica” di Platone, vi proponiamo oggi l’ascolto della recensione del libro di Alessandro OrlandiGenius Familiaris, Genius Loci, Eggregori e Forme Pensiero” edito da “Stamperia del Valentino”.

    Buon ascolto!

    Voce: Chiara Pugliese – Musica: Bensound/Incompetech

    copertina Genius loci
  • Recensioni

    “Che colore ha il vento?” di Marina Panatero e Tea Pecunia


    Che colore ha il vento?non è un romanzo, è un saggio che ti porta lontano, che ti fa conoscere, e comprendere, un universo, l’Oriente, dal quale possiamo trarre moltissimi insegnamenti e imparare.


    Il sottotitolo di questa pubblicazione è “insegnamenti zen per questi tempi terribili”. Azzeccatissimo, direi, ma se non sai cos’è lo zen e di cosa si parla è un po’ difficile comprendere come questo possa aiutare.

    Su Radio Blog News vi proponiamo una nuova audio recensione scritta da Marina Galatioto per il blog “Chiacchiere tra donne”.

    Il libro di cui vi parliamo è ” Che colore ha il vento?” di Marina Panatero e Tea Pecunia edito da Feltrinelli.

    Buon ascolto!

    Voce di Chiara Pugliese – Musica:Bensound

    cover di "Che colore ha il vento?"
  • Recensioni

    “Il viaggio dolce” di Marina Plasmati

    ” Una sera di aprile del 1836 Giacomo Leopardi, trentottenne, giunge a Villa Ferrigni, alle pendici del Vesuvio, presso Torre del Greco. Lo accompagna Antonio Ranieri, un amico, con la speranza che un soggiorno in campagna possa giovare alla sua cagionevole salute”.

    Vi proponiamo l’ascolto della recensione, scritta da Clara Domenino per il blog “Gli amanti dei libri”, di “Il viaggio dolce” di Marina Plasmati – La Lepre Edizioni.

    Buon ascolto!

    Voce:Chiara Pugliese – Musica : Piano concerto n.21 di Wolfgang Amadeus Mozart

    Cover di "il viaggio dolce" di Marina Plasmati
  • Recensioni

    “Il diavolo di Mergellina” di Alessandro Testa

    Nel 1978 tale Pasquale Aletta fu assassinato all’interno della propria casa e il colpevole non fu mai scoperto. Pochi giorni dopo la sua morte venne uccisa anche una giovane ragazza, in attesa del suo primo e inaspettato figlio. Ma che collegamento potevano avere tra loro due morti così differenti? E perché mai su entrambe le indagini erano state così scarse? Perché nessuno si era davvero prodigato per scoprire la verità? Sasso è alla direzione dell’Unità Delitti Insoluti, perché destinatoci da un provvedimento disciplinare a causa del gioco, e solo per non essere espulso definitivamente dalla Polizia”.

    Un’ altra sorprendente pubblicazione di Edizioni Il Vento Antico, “Il diavolo di Mergellina” di Alessandro Testa che scopriamo attraverso la recensione di Marina Galatioto per il blog “Chiacchiere tra donne”.

    Lettura di Chiara Pugliese

    Musica: Incompetech

    Buon ascolto!

    cover "Il diavolo di Mergellina" di Alessandro Testa
  • Recensioni

    “Amore (e altre psicopatologie) di Desmond Avenarius

    “Tutti, ma proprio tutti,anche i più inibiti,possono diventare dei grandi seduttori”.

    Su Radio Blog  vi presentiamo un libro che introduce all’arte anzi, alla scienza della seduzione e del corteggiamento, così come ce la spiega il prof. Desmond Avenarius nel suo “Amore ( e altre psicopatologie)”, edito da Graphofeel.

    Attraverso la lettura della prefazione scritta da Elena Sbaraglia, storica collaboratrice e sostenitrice dell’opera del prof. Avenarius, inizierete a conoscere questo curioso e misterioso personaggio fondatore dell’ erototropiologia umana applicata.

    Chi e cosa si cela dietro a questo professore ed a questa insolita scienza? La risposta è tutta nel libro di cui vi parliamo oggi.

    Buon ascolto!

    Lettura di Chiara Pugliese

    Musica:Incompetech

    Cover di "Amore ( e altre psicopatologie)" di Desmond Avenarius
  • Recensioni

    “C’era una volta…HOMO” di Flavia Salomone

    Salve! Forse non è necessario che mi presenti dal momento che sono uno dei fossili più famosi che siano mai stati ritrovati.Il mio nome è Lucy.….

    Oggi su Radio Blog vi presentiamo l’opera di Flavia Salomone.

    Biologa ed antropologa,Flavia è molto attiva nella divulgazione scientifica, in modo particolare presso il pubblico dei più piccoli.

    Nel corso degli ultimi due anni, il progetto “Con le mani di Homo” ha dato vita a oltre 80 eventi tra presentazioni e laboratori in scuole, librerie, musei, biblioteche e parchi tematici, coinvolgendo ad oggi più di 3.000 bambini provenienti da circa 85 scuole primarie di tutta Italia!

    Vi lasciamo all’ascolto di un racconto contenuto in una delle sue pubblicazioni, “C’era una volta Homo” ( Espera Edizioni), dedicato all’australopiteco Lucy, scoperto nel 1974.

    Durante il racconto sentirete anche un breve estratto audio in cui Flavia è “all’opera” con i suoi bambini.

    Buon ascolto!

    Lettura di Chiara Pugliese

    Musica: Incompetech

    Cover di "C'era una volta...HOMO"
  • Recensioni

    “Il giorno in cui Lorenzo morì” di Paolo Marati

    Paolo Marati mette in campo i suoi personaggi, ma poi si ha l’impressione che li lasci andare, come se il romanzo si scrivesse da solo. Due grandi autori si possono vedere sotto la scrittura di “Il giorno in cui Lorenzo morì”: Mann per la malattia fisica e dell’anima e Moravia come il cantore della borghesia romana e della noia esistenziale, che attraversa tutto il libro di Marati. [….] Tutto è niente, le storie degli esseri umani sono pleonastiche e non rispondono agli eterni quesiti: chi siamo? Dove andiamo?”.

    Oggi su Radio Blog, vi leggiamo la recensione di Vincenzo Mazzaccaro pubblicata su SoloLibri.net per andare alla scoperta del romanzo di Paolo Marati “Il giorno in cui Lorenzo morì” – Ponte Sisto Editore.

    Buon ascolto!

    Lettura di Chiara Pugliese  – Musica: Incompetech

    Cover del libro "Il giorno in cui Lorenzo morì" di Paolo Marati
  • Recensioni

    “La memoria della cenere” di Chiara Marchelli

    Sono fasulle le storie di chi va via e dopo anni torna e si dice felice. Meglio lontani, a struggerci per qualcosa che si è lasciato indietro, che stranieri a casa propria. Non saremo mai completamente parte del luogo verso cui andiamo, ma non saremo mai più parte intima e incontaminata di quello che abbiamo lasciato. Il peccato originale, l’innocenza perduta: l’irreparabile. Per sempre separati, per sempre altrove. Siamo partiti, diventati un’altra cosa.

    Dal blog LeggIndipendente una nuova recensione scritta da Virginia Villa. Oggi vi parliamo de “La memoria della cenere” di Chiara Marchelli – NN Editore.

    Buon ascolto!

    Lettura di Chiara Pugliese

    Musica: Incompetech

    Copertina  de "La memoria della cenere"
  • Recensioni

    “Lo scrittore non ha fame” di Maria Letizia Putti

    “Le variabili che regolano la vita, anche la più programmata, sono sempre in agguato: sono atomi che tentiamo di addomesticare, per tenerli sotto controllo. Noi, piccoli uomini ignari, atomi vaganti noi stessi, ci illudiamo di dominare il mondo, la natura, i destini nostri e altrui. Invece gli atomi che ci ruotano attorno vivono di vita propria, cozzano tra loro e con noi, una spinta casuale li sposta, veloci o lentissimi; quando incrociano la nostra vita il certo diventa impossibile, l’irrealizzabile diviene certo, quanto costruito con fatica svanisce come la nebbia del mattino al primo sole” .

    Oggi su Radio Blog vi leggiamo la recensione di Paolo Marati, scrittore ed insegnante, del libro di Maria Letizia PuttiLo scrittore non ha fame”- Edizioni Graphofeel.

    Lettura di Chiara Pugliese

    Copertina del libro "Lo scrittore non ha fame"
  • Recensioni

    Antonio de Curtis – Il principe poeta

    Domenica 24 Febbraio presso la Libreria Teatro Tlon in via Nansen a Roma , il circolo letterario Bel- Ami vi invita alla presentazione ufficiale romana del volume “Antonio de CurtisIl Principe Poeta” a cura di Elena Anticoli de Curtis ( nipote di Totò) e Virginia Falconetti , entrambe presenti all’evento.

    Per la prima volta, condensata in un unico volume, tutta la produzione letteraria di Antonio De Curtis – con cinque inediti – che raccontano l’uomo dietro la ‘maschera’ Totò.

    A presentare la serata sarà Michelangelo Iossa accompagnato dalle letture delle poesie da parte del regista e attore Giuseppe Schirrillo e dalle canzoni scritte da Totò, eseguite dal ‘cant-attore’ Marco Francini in una elegante versione per voce e chitarra acustica.

    Su Radio Blog iniziamo ad entrare nel vivo di questa affascinante opera edita da Colonnese.

    Buon ascolto!

    Lettura di Chiara Pugliese

    Musica: Giovanni Paisiello – Concerto in Mi bemole maggiore per mandolino.

    Copertina del libro "Antonio de Curtis il principe poeta"