Audiolibri

AUDIOLIBRO: ” Gli egoisti” di Federigo Tozzi. Capitolo 3.

Era certo di essere un musicista. Avrebbe subito messo in musica certe sensazioni, invariabili, della sua giovinezza; che gli sembravano i punti più vivi del passato; quando la memoria si liberava completamente delle cose inutili; ed era anche essa, perciò, una forza attiva ed immediata. Contento e impaziente, andò subito da Albertina. Per la strada, però, si spaventava sentendo qualche segno della sua nevrastenia; quando tutte le cose ch’egli vedeva sembravano scolorirsi, quasi illividite; con un senso di malvagità che lo perseguitava. Allora camminò in fretta, come se avesse voluto mettersi a correre; e non gli pareva mai di fare in tempo.

Buon ascolto!

Voce: Chiara Pugliese Fonte. www.liberliber.it Per contattarci: info@radioblognews.it

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.