Audiolibri

AUDIOLIBRO: ” Gli egoisti” di Federigo Tozzi. Capitolo 2.

La sera, il Gavinai si sentì un’altra volta dentro quella solitudine, che pareva senza fine. Mentre, subito dopo mangiato, gli si acuiva sempre l’angoscia come di aver quasi turbato la sua giornata; senza provarne nessun piacere. Ma ora, a tutti i costi, voleva conoscere la sua solitudine; e, certo, assomigliava ad uno che si mette fisso a guardare un muro per capire che cosa c’è dentro. La voleva conoscere, senza odiarla; anzi francamente, quasi con amicizia. Vi trovava sempre quell’indicibile senso di cose che restano sconosciute anche alla nostra anima. La solitudine era buona! Ma sentiva anche che la sua giovinezza vi si consumava e che non gli sarebbe stato mai più possibile tornare indietro; qualunque cosa gli fosse avvenuta nella vita.

Buon ascolto!

Voce: Chiara Pugliese Fonte. www.liberliber.it Per contattarci: info@radioblognews.it

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.